logo porthos

Indipendenti da sempre,
ci occupiamo di vino, cibo e cultura

Il tuo carrello è vuoto

ico fbico twico isico gplusico ytico yt

Archivio

Graci Alberto - sulla certificazione dei vini naturali

Il parere di Alberto Graci – Graci (Castiglione di Sicilia - CT).

Alberto Graci – Graci– Vini Naturali: certificazione o no? Se sì, quale?
Purtroppo abbiamo imparato che le certificazioni servono soltanto a complicare la vita dei produttori onesti e sinceri con costi gravosi e folli adempimenti burocratici. Se a spingere le tue azioni è una forte passione, non hai bisogno di nessuna patente.

– Non apporteresti alcuna modifica alle regole attuali?
Quello che mi piacerebbe, per dovere di chiarezza nei confronti dei consumatori, è che venisse introdotto l'obbligo di indicare dettagliatamente in etichetta eventuali ingredienti usati oltre all'uva, come già si verifica per ogni altro alimento.
Un vincolo di trasparenza che dovrebbe toccare tutti i produttori, perché a ciascuno di noi, dall'azienda artigianale all'industria più tecnologica, spetta il compito di comunicare ciò che c'è dentro la bottiglia.
Il vino, al di là di ogni elucubrazione mentale, è un alimento e non deve far male.


Alberto Graci
Graci - Castiglione di Sicilia (CT)

Libri

La Rivista