logo porthos

Indipendenti da sempre,
ci occupiamo di vino, cibo e cultura

Il tuo carrello è vuoto

ico fbico twico isico gplusico ytico yt

Archivio

Attanasio Giuseppe - sulla certificazione dei vini naturali

Il parere di Giuseppe Attanasio – Azienda Agricola Attanasio (Manduria - TA).

Giuseppe Attanasio – Azienda Agricola Attanasio– Vini Naturali: certificazione o no? Se sì, quale?
Produrre vino in maniera naturale significa agire nel pieno rispetto del territorio, della vite e dei cicli naturali. Significa limitare, attraverso la sperimentazione, l’utilizzo di agenti invasivi e tossici di natura chimica o tecnologica, sia vigna che in cantina.
Il problema è la strada attraverso cui si mette il consumatore a conoscenza di questa scelta. Una via è il messaggio indipendente del produttore che, forte della sua idea, la trasmette da solo a colui che ha di fronte, permettendo di apprezzare l’essenza del suo vino; un’altra è quella di rispettare un disciplinare serio, con delle regole precise e con un marchio forte, in grado di comunicare al pubblico la scelta collettiva delle aziende che lo sottoscrivono.
Produrre vino naturale significa essere se stessi, quindi ritengo che la comunicazione più efficace - seppure più lenta - sia quella diretta.
Adottare un disciplinare significa rispettare delle regole che spesso non si condividono appieno e non onorare pienamente il proprio modo di essere.


Giuseppe Attanasio
Azienda Agricola Attanasio – Manduria (TA)

Libri

La Rivista