Il vino tra cielo e terra

25,00

Autore: Nicolas Joly

Data Pubblicazione: 2003

Pagine:

Editore: Porthos Edizioni (2011)

Lingua: Italiano

Categoria:
Descrizione
“… Le facili tecnologie tradiscono e allontanano il vino dalla sua identità profonda e originale e dalla capacità di evolversi nel tempo. Solo attraverso la loro rinuncia, la vite può tornare alla sua piena espressione che esalta l’intero potenziale di originalità del proprio vino.”

In contrapposizione al dilagare delle biotecnologie, all’omologazione del gusto, alla perdita del rapporto tra uomo e ambiente, al progressivo appiattimento e impoverimento del territorio, al vino, come ogni prodotto, reso sempre più vittima del mercato, Nicolas Joly porta la propria esperienza e le conoscenze acquisite “in un’opera che prova a fare da ponte tra il mondo visibile, quantitativo, accessibile ai nostri sensi fisici e un mondo più nascosto, qualitativo, da cui deriva la vita”.
Joly esamina gli aspetti fondamentali della biodinamica nel vino, volta alla rigenerazione e alla valorizzazione del territorio, intesi come rispetto dell’ambiente e qualificazione del vino.
“Il Vino tra Cielo e Terra”, tuttavia, è molto di più che un libro dedicato alla viticoltura e all’enologia. Bastano poche pagine per rendersene conto e godere di una lettura intensa e appassionante che accompagna in un percorso alla riconquista del tempo e delle cose che circondano l’uomo. “Ogni luogo deve manifestare la propria differenza. Rinforzare la vita significa accentuare la diversità e allontanarsi dall’uniformità…”

Secondo le parole stesse dell’autore questo libro non pretende di insegnare a a chi pratica la biodinamica da anni. Si rivolge piuttosto ai viticoltori che si dedicano alla propria vigna con passione e che forse, nei consigli agricoli che ricevono, intravedono interessi e obiettivi nascosti. Nello stesso tempo “Il Vino tra Cielo e Terra” è una lettura coinvolgente anche per i lettori non esperti e per tutti coloro, amanti o professionisti del vino, che vogliono capire quali potrebbero essere gli sviluppi della viticoltura, una volta scoperti i miraggi del falso progresso.

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il vino tra cielo e terra”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.